Si è svolta lo scorso week end presso il Tiro a Segno Nazionale di Colle Val d’Elsa la gara che ha aperto la stagione UITS/ISSF a 300m.

Sulle linee del poligono di tiro toscano si sono confrontati gli specialisti italiani del tiro di grosso calibro, tra questi Riccardo Ranzani ha portato in gara la sua Sabatti STR Sport in calibro 308 W Multiradiale.

tiro a segno ranzani str sport carabina sabatti

La stagione 2019 per Riccardo e per la nostra STR è iniziata come è finita la precedente, ovvero con due vittorie, una nella disciplina di Arma Libera a Terra con 589 punti su 600 e una nella disciplina di Arma Libera 3 Posizioni con 559 punti su 600.

Riccardo e la Sabatti oltre ad essere Campioni Italiani in carica di categoria Juniores,  detengono anche i relativi record italiani delle due specialità, inoltre Riccardo proprio recentemente è stato collocato dall’Unione Italiana Tiro a Segno, Federazione sportiva affiliata al Coni che presiede in Italia allo sport del tiro accademico,  al primo posto del ranking nazionale assoluto della disciplina regina del tiro a segno, l’Arma Libera 3 Posizioni a 300m.

Il prossimo impegno a 300 m sarà di livello internazionale, Riccardo e la STR gareggeranno infatti dal 12 al 14 Aprile prossimo in Francia a Clermont dove si disputerà l’Open di Francia 2019, in Italia invece l’appuntamento è a Codogno per il 2° Trofeo Nazionale Federale a 300 m che si terrà dal 25 al 26 Maggio prossimi.