Domenica 10 dicembre 2017 presso il poligono Vado la Mola di Bassiano (LT) si è tenuta la gara di tiro a lunga distanza pre-campionato per testare una nuova formula di categorie che garantisca maggior equità: oltre alle categorie top con armi da tiro custom ne sono state proposte altre per permettere a ogni tiratore di esprimersi al massimo con armi da tiro di serie.

Cinque in tutto: le più gettonate la standard e la standard plus, che sono state prese d’assalto dai tiratori con le nostre carabine Sabatti.

A gareggiare tiratori che già si erano affermati in altri campionati di armi da tiro. Il tutto si è svolto con la massima serenità e la consapevolezza di confrontarsi con altri grandi protagonisti rinomati in Italia. Sono purtroppo mancati all’appello i tiratori Siciliani, che hanno però dato disponibilità per l’inizio di campionato.

Le armi da tiro di serie Sabatti hanno dominato, fermandosi solamente a 3 mouches dalle custom: Di Martino Roberto grazie alla sua carabina Sabatti in 6.5×47 con rigatura tradizionale, ha fatto punteggio pieno (150 punti con 5 mouches). A seguire si sono contesi il podio Gianluca Catanzani Sabatti 308 (149 e 4 mouches) e Boccini (149 e 1 mouche).

Il punteggio massimo fatto dalle armi custom è stato di 150 e 8 mouches.

Grazie alla fama dei partecipanti e delle nuove carabine da tiro a lunga distanza che competeranno, questo nuovo “Campionato centro-sud Italia”   non passerà sicuramente inosservato.

Vedremo presto cosà succederà!