Lo scorso Aprile vi avevamo raccontato come il nostro tiratore Riccardo Ranzani avesse stabilito a Colle Val D’Elsa il nuovo primato italiano Juniores nella categoria ARMA LIBERA A TERRA realizzando un fantastico punteggio di 594/600 con la sua carabina STR bolt action.

Il 22 Giugno scorso la UITS, dopo le verifiche previste da regolamento, ha ufficializzato il nuovo record inserendolo nella tabella dei primati italiani.

Nemmeno il tempo di festeggiare che il nostro campione ha voluto stupirci nuovamente con un nuovo Record, stabilito nel corso del terzo Trofeo Nazionale Federale a 300m, nella specialità ARMA LIBERA A TRE POSIZIONI categoria Juniores Uomini. Con un punteggio di 564 punti su 600 il tiratore anagnino ha migliorato di 3 punti il record precedente, che già gli apparteneva.

Un nuovo traguardo per Riccardo che anche in questo caso ha potuto contare sulla sua fedelissima STR in calibro 308 Win. firmata Sabatti, un’accoppiata assolutamente vincente!

Non dimenticando inoltre che questo risultato è stato conseguito oltre che con la nostra bolt action anche con munizioni commerciali Fiocchi “Perfecta” che continuano a dimostrarsi superiori a quasi tutte le munizioni ricaricate dai tiratori.

Nonostante tutto, questa non è stata una gara semplice per il giovane tiratore e la sua carabina, il periodo degli esami di maturità ha infatti messo a dura prova la sua tranquillità mentale.

La frazione in ginocchio non è stata infatti tra le migliori e sono solamente le prove a terra a stravolgere il risultato grazie a due serie quasi perfette: 99-99. Nelle sezioni in piedi infine realizza 96 punti con 5 mouche consecutive arrivando ad un totale di 564 punti con i quali supera il record precedente stabilendone uno nuovo nella categoria Arma Libera 3 posizioni Juniores.

“Sono molto felice di aver conseguito questo nuovo primato ed aver ottenuto l’omologazione di quello di Colle Val D’Elsa, si tratta veramente di una sfida vinta.” ci confida il ragazzo, che nel giro di pochi mesi si ritrova con un titolo italiano da difendere e ben due primati stabiliti in pochissimo tempo.

Certi che questo sia solo un punto di partenza in vista di ulteriori traguardi da cogliere facciamo a Riccardo i migliori auguri per la gara finale del campionato che si terrà a Carrara i giorni 7 e 8 Luglio 2018.