La nostra linea di fucili da caccia vagante con il cane da ferma per la stagione 2018/2019 si è arricchita dell’Excelium, un sovrapposto che racchiude in sé tutte le caratteristiche e i valori che l’azienda porta con sé: modernità, eleganza e un ottimo rapporto qualità prezzo. Il tutto rende quest’arma un must del catalogo Sabatti.

Il sovrapposto viene attualmente prodotto in due versioni. La versione classica si caratterizza per la bascula in acciaio al nichel cromo: questa tipologia di bascula viene ricavata integralmente da un blocco di acciaio a mezza forgiatura sottoposto a una successiva lavorazione. La versione “Light” si distingue invece per una bascula leggera in “Ergal 55” con finitura superficiale in nichel.

Con il Light in Sabatti abbiamo pensato a un fucile più leggero per soddisfare gli amanti della caccia in montagna, dove anche un chilo in meno fa la differenza ma soprattutto per il pubblico femminile che troppo spesso deve adattarsi a compromessi vista la scarsità di offerta specifica sul mercato.

In calibro 12/76 il peso della versione con bascula in acciaio e canne da 71 cm è di Kg 3,150 mentre la versione Excelium light nello stesso allestimento pesa solo Kg 2,700. Mentre l’Excelium classico è adatto a tutti i tipi di caccia in qualsiasi condizione.

Le canne sono equipaggiate con strozzatori intercambiabili che permettono al cacciatore di avere a disposizione tutti i tipi di strozzatura in qualsiasi momento e in qualsiasi condizione di caccia.

Il fucile Excelium è disponibile con monogrillo selettivo o con il classico bigrillo, con estrattore standard o eiettori automatici.

L’arma oltre a possedere importanti caratteristiche tecniche come robustezza e leggerezza, è anche un fucile elegante. Il calcio e l’asta sono in raffinato legno di noce, successivamente zigrinati e lucidati ad olio.

Disponibile in calibro 12, 20, 28 e 410 Excelium vi aspetta in tutte le migliori armerie.