Durante le giornate del 3 e 4 marzo 2018 si è svolta la prima giornata del 3° campionato Siciliano Tiro di Precisione presso l’Accademia di Tiro Catania-Francoforte.

Ha ripreso il via il Campionato Siciliano Tiro di Precisione FSTP, manifestazione Regionale giunta ormai alla sua terza edizione che, come sempre, ha riscosso un enorme successo. Anche quest’anno Sabatti è stata coinvolta quale sponsor principale: troviamo infatti una sezione della categoria Sport dedicata agli utilizzatori di armi Sabatti.

Molte sono le novità introdotte quest’anno in Campionato tra le quali l’integrazione di nuove categorie di gara e alcune restrizioni dell’uso degli appoggi, al fine di incrementare il livello agonistico e rendere ancora più equo il regolamento.

Queste le novità che caratterizzano il 3° campionato Siciliano Tiro di Precisione:

  • In primo luogo, sono stati cambiati i bersagli nella Categoria Sport passando dai classici bersagli tipo “Hunter” a 5+1 barilotti, a dei nuovissimi bersagli a 10+1 barilotti. Questa introduzione consente l’eliminazione di qualsiasi incertezza nell’attribuzione dei punteggi e delle mouche.
  • Altra innovazione riguarda le tipologie di appoggi anteriori utilizzabili: la misura dei sacchetti è stata drasticamente ridotta, da massimo 25cm a massimo 15cm, ed è possibile l’utilizzo di un solo tipo di bipiede con conseguente regolamentazione rispetto alla tipologia di rest consentiti.
  • All’interno della categoria Sport del Campionato è previsto anche quest’anno il Torneo Sabatti il quale raddoppierà rispetto alle scorse edizioni interessando oltre che la categoria Carabina Sport Factory Tabellone anche la categoria Carabina Sport Factory Rosata.

Buona partecipazione è stata riscontrata per la prima giornata di questo campionato che ha visto un incremento del 50% rispetto allo scorso anno: 27 tiratori hanno effettuato 78 iscrizioni e svolto ben 133 prove complessive nelle varie categorie.

Giornata di record: 11 Record tra nuovi, battuti ed eguagliati. Nuovi nomi nel palmares dei RecordMan e RecordWoman del Campionato Siciliano nelle categorie Carabina Sport!

Come sempre più affollata rispetto alle altre è stata la categoria Carabina Sport Tabellone con 13 tiratori iscritti e 15 iscrizioni totali.  La competizione ha raggiunto un altissimo livello: le prime cinque posizioni sono contenute in soli 2 punti, da 98+3 a 99+2 e fino alla posizione n° 11 il punteggio è rimasto sopra i 90 punti. Come vediamo c’è stata egemonia delle carabine Sabatti nella categoria Sport, con le uniche eccezioni dei pur bravi Zimmitti e Privitera che riescono ad infilarsi rispettivamente al terzo ed al quinto posto tra le file dei tiratori Sabatti.

Primo classificato Guglielmino con 99+2 punti, Alessandro Scarcione lo tallona ad una sola mouche di differenza. Salvo Piazza dopo il secondo rientro riesce a tirar fuori un 98+4 portandolo in quarta posizione e Salvo Privitera in quinta.

Anche per la categoria Carabina Sport Rosata troviamo 13 tiratori con 15 iscrizioni. Zimmitti al suo esordio realizza già un record stringendo la rosata ad 8,29 mm netti, lasciando indietro tiratori ben più esperti. Con arma Sabatti troviamo Salvo Piazza che stringendo ben 1 mm in più rispetto a Salvo Privitera si aggiudica la seconda posizione.

Dalle due classifiche generali della categoria Sport vengono estrapolate le classifiche valide per il “Trofeo Sabatti”, i cui vincitori concorreranno alla vincita delle due carabine Sabatti Rover Syn messe in palio.

Mario Guglielmino e Salvo Piazza vincono rispettivamente la categoria Tabellone e la categoria Rosata aggiudicandosi le due targhe offerte da FSTP per i vincitori della Categoria Torneo Sabatti e Salvo Piazza conquista anche il Record per la specifica categoria.